Il surrealismo della vita quotidiana: intervista a Eva Pervolovici

di Fabrizio Faggiano

Eva Pervolovici è una giovane regista di origini rumene che conta al suo attivo un impressionante numero di cortometraggi, video artistici, fotografie e collaborazioni alla scrittura di romanzi e riviste d’arte.

Il suo punto di vista poliedrico è sensibile ad un’intenzione primordiale: rendere visibile la soggetività lasciando parlare il surrelaismo della vita quotidiana.

Leggi tutto

Il gruppo Meditfilm al China Art Expo di Pechino

Dal 29 settembre al 6 ottobre 2016 il gruppo Meditfilm sarà presente con il progetto Luoghi e Visioni, alla Biennale “China Art Industry Exposition and Fair” di Pechino, evento organizzato dal Ministero dei Beni culturali cinese. Il gruppo farà parte di una delegazione italiana di artisti guidata dall’associazione “Filo di Seta”, organizzazione che promuove scambi culturali internazionali.

Leggi tutto

Il volto dell’altro: intervista a Matthias Canapini

di Francesca Casaluci

Abbiamo incontrato Matthias ad Aliano, in occasione del Festival “La luna e i calanchi”. Di lui si diceva: << è quello che cammina >>, e per giorni i nostri sguardi si erano incrociati con reciproca curiosità. L’occasione di stringerci la mano è arrivata presto: abbiamo potuto così chiedergli in che senso lui è “quello che cammina” e conoscere la straordinaria esperienza di questo ragazzo di Fano (PU), classe ’92.

Leggi tutto

L’ultimo temporale

Meditfilm / Fluxus

La civiltà irrompe nel mondo plasmando il paesaggio; l’uomo scrive la storia e così la subisce.

“L’ultimo temporale” è il racconto di un territorio in cui storia, cultura e paesaggio si sono intrecciati e stratificati nei secoli.

Leggi tutto

Aliano: luoghi e visioni da “La luna e i calanchi”

Anche quest’anno ad Aliano (MT) si è svolto il Festival della paesologia “La luna e i calanchi”. Qui centinaia di persone si incontrano per abitare un angolo di mondo apparentemente abbandonato. Ma cos’è l’abbandono? Abbandonare un luogo non significa negarne l’esistenza, anzi, talvolta è proprio il suo apparente oblio a renderlo speciale.

Leggi tutto

Rassegna Luoghi e Visioni

Il 5 agosto nella suggestiva cornice del Chiostro del Palazzo della Cultura di Galatina si è tenuta la Prima Rassegna Luoghi e Visioni, un evento a cura di Meditfilm e Arci Eutopia.

Leggi tutto

Peplumania: 120 anni di cinema storico-mitologico

di Fabrizio Faggiano

Per parlare di cinema storico-mitologico ho avuto il piacere di intrattenermi per un paio d’ore con Christophe Champclaux. Storico di formazione Christophe é prima di tutto un grande cinefilo. Giornalista, redattore, produttore ha realizzato alcuni documentari.

Leggi tutto

Folk in tour

Folk in Tour è un progetto a cura della Società Cooperativa Fluxus che in collaborazione con Meditfilm ha presentato una serie di iniziative nei territori del SAC Arneo e Costa dei Ginepri, uno dei Sistemi Abientali e Culturali della Regione Puglia.

Leggi tutto

Il sangue del melograno: Sergueï Paradjanov

di Fabrizio Faggiano

Apriamo questa rubrica con l’intento di non definirne in alcun modo i limiti.
I luoghi e i non luoghi, le visioni e le cecità, gli spazi e le prigioni, i momenti e le vite, tutto ciò e nient’altro saranno le parole chiave di questo nostro srivere.

Iniziamo questo viaggio con il ritratto di una delle figure più straordinarie del cinema del XXI secolo, Sergueï Paradjanov.

Leggi tutto

Equilibri nel tempo

Meditfilm / Stone Trad

“Equilibri nel tempo” è una suggestiva storia che ci accompagna in un paesaggio rurale arcaico ormai lontano dagli immaginari contemporanei, dove l’eternità e l’immobilità delle pietre

Leggi tutto

I passiuna tu Christù vince il “Premio Fiorenzo Serra”

A Sassari ha avuto luogo la prima edizione del festival “Premio Fiorenzo Serra” organizzato dal Laboratorio di antropologia visuale dell’Università di Sassari in collaborazione con la “Società umanitaria cineteca sarda”.
La rassegna ha visto una nutrita partecipazione di film e documentari etnografici legati ai riti della Settimana Santa, tra questi “I passiuna tu Christù” diretto da Tommaso Faggiano e Fabrizio Lecce, prodotto da Meditfilm e La bottega del teatro di Zollino al quale è stato assegnato il primo premio.

I molini e l’industria molitoria in Puglia

Futuri possibili / Meditfilm

Partendo dalla ricerca d’archivio e bibliografica e da indagini diagnostiche (per la valutazione delle condizioni di conservazione

Leggi tutto

Acqua tra le pietre

Futuri possibili / Meditfilm

Un documentario “Luoghi e Visioni” nel quale la cultura, la sapienza e i ricordi affiorano dai racconti delle persone che vivono le Pozzelle di Zollino. Alla voce popolare si

Leggi tutto

Il peso dei rimorsi – Ernesto de Martino 50 anni dopo

La città di Galatina rende omaggio a Ernesto De Martino con la rassegna “Il peso dei rimorsi”, dedicata al grande antropologo italiano nel cinquantesimo anniversario della sua scomparsa. L’appuntamento ricade all’interno di una serie di incontri e dibattiti organizzati in numerose città italiane, curati dall’Istituto dell’Enciclopedia italiana Treccani, l’Associazione internazionale Ernesto De Martino, la Fondazione Premio Napoli, l’Università di Ginevra, la Scuola di specializzazione in Beni demoetnoantropologici dell’Università di Perugia, la Fondazione Istituto Gramsci e la Fondazione Angelo Celli.

Leggi tutto

Mana

Meditfilm / Amethéa 24°/7°

Nel marzo e maggio del 2014 un gruppo di studio composto da antropologi e studiosi di teatro giunge nella Grecìa Salentina con lo scopo di raccogliere racconti e

Leggi tutto

Il fascino discreto del volto santo

Meditfilm / Natia Docufilm

Il ritratto dell’ultima macàra (fattucchiera) di Zollino che, tra luce ed ombra, sacro e profano, culto e rituali, preghiere e formule magiche, guarisce dal “fascino”.

Leggi tutto